martedì 25 febbraio 2014

FELICITA' E' "FATTO IN CASA".

La buona alimentazione è un argomento che mi preme molto.
Ci tengo ad offrire ai miei familiari cibi sani e genuini , e quasi tutto quello che mangiamo è preparato da me.
I preparati industriali sono assolutamente banditi in casa "domani è domenica!" 
Perché  "avvelenarci " con cibi pieni di additivi e di conservanti?

La vita frenetica ci porta a prediligere i cibi già pronti per velocizzare i tempi di preparazione del pranzo o della cena, 
quando, invece, si potrebbe  preparare un  piatto di pasta con aglio, peperoncino, un buon olio extra vergine di oliva e una ricca "nevicata" di Parmigiano Reggiano.
Un piatto veloce ma  più sano di un sugo di pomodoro già pronto. ^___-
Non vi pare?





e poi ,quanto è bello mescolare,
 impastare,
 vedere gli impasti lievitati gonfiarsi  



e sentire la casa inondata dal profumo appetitoso di soffritto di cipolla, aglio 
o  dolce di vaniglia e burro?


Non sempre i miei sforzi vengono ripagati dagli apprezzamenti dei miei familiari...
quanta delusione (..e anche quanto nervoso!!!) quando alla mattina , per colazione,  i miei bambini rifiutano la torta allo yogurt per una merendina industriale!!! 
( ma perché? ....perché?!...ma che ci mettono dentro per renderle così "desiderabili"?).

Ma io non mollo, insisto, confidando nel fatto che quando saranno più grandicelli apprezzeranno maggiormente i miei sforzi!! (speriamo!!!)



Nel frattempo , cerco di coinvolgerli nella preparazione dei pasti. 
Amano aiutarmi a preparare i dolci.




e nelle  pigre domeniche d'inverno capita anche di fare la pasta all'uovo.






Non è sempre facile: 
spesso finisce tutto in litigi per la contesa dello sbattitore, 
o per un uovo in più da rompere nella ciotola.
Oppure in pasticci tipo un pacco intero di farina rovesciato a terra o un uovo rotto sul piano della cucina.




Fortunatamente,  capitano anche quelle giornate in cui mentre  si prepara  un dolce 
si chiacchiera serenamente e ci si perde in discorsi così piacevoli
 che solo la fantasia  e l'innocenza di un bambino possono creare.






**all pics by me**

Amo cucinare, ma soprattutto, 
amo mangiare bene 
e spero di riuscire a trasmettere ai miei figli 
l'amore per il  cibo buono.


Girando per  PINTEREST ho trovato questa frase

My Pinterest profile

credo che molto presto la stamperò e l'appenderò nella nostra cucina
^___^

Un abbraccio

Erica


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...