giovedì 24 gennaio 2013

UN "DOLCE" RITORNO....


Amici....ma ciao!!
finalmente sono tornata!
Non è un bel periodo per me, ma neppure brutto.....diciamo che è un periodo piatto!
Pigrizia, apatia, “pochezza d'animo”e nessuno progetto in pentola che bolle (...tanto se lo avessi, ultimamente arriva sempre qualcosa di poco piacevole a mandare a monte tutto!!!).
Qualcosina l'ho fatta: ho terminato un lavoro in cucina , che spero di farmi vedere presto,  sono entrata anch'io nel mondo di PINTEREST ^__-,   e ho cucinato, sopratutto tanti dolci, per far divertire i miei bambini , ma anche per deliziare i palati di parenti e amici.
Domenica ho voluto preparare le frittelle da portare ad un pranzo da amici. Ho provato la ricetta della mia mamma, perché per me le sue frittelle sono le più buone in assoluto, morbidissime e poco unte.....vi va di provarle?
Ecco la ricetta:




FRITTELLE ALLA RICOTTA

ingredienti:
3 hg. di ricotta
3 uova
½ bicchiere di latte
scorza grattugiata di 1 arancia
1 bustina di vanillina
5 cucchiai di zucchero
½ bustina di lievito
uvetta
farina
un pizzico di sale

Mescolare lo zucchero con le uova, aggiungere la ricotta , la scorza d'arancia, , la vanillina, il latte e tanta farina quanto basta per ottenere un impasto tipo una polentina morbida.(io ho messo ca. 10 cucchiai, ma il numero dipende dalla grandezza delle uova...)
Mettere a riposare l'impasto in frigo per almeno 3 ore.
Trascorso il tempo aggiungere il lievito e uvetta (quantità a vostro piacimento) e mescolare bene.
Riscaldare abbondante olio di arachide e appena ha raggiunto la giusta temperatura versare l'impasto a piccole cucchiaiate, cuocere entrambi i lati delle frittelle fino a giusta doratura.
Cospargere con zucchero a velo appena raffreddate...e buon appetito!!


A presto!!

Erica

8 commenti:

  1. Ciao Erica, personalmente non amo particolarmente i dolci, ma amo cucinarli per i miei cari e questa ricetta mi stuzzica molto!! Ti farò sapere cosa ho combinato
    Buona giornata
    Elena

    RispondiElimina
  2. Ciao Erica, un post che avrei potuto scrivere io...un periodaccio, speriamo che passi. Buone le frittelle...
    baci

    RispondiElimina
  3. Bentornataaaaaaaa !!! mmmhhh quelle frittelle...e la zuppiera bianca,sai che sono il mio debole???
    Quando avrò la casa grande (;() ne vorrò tante!!!
    E ora daiiiii nuovo anno...nuovi progetti!!!
    Lieta

    RispondiElimina
  4. Erica, nel tuo blog c'è aria di carnevale e queste frittelle golosissime mettono allegria solo a vederle!!!
    Non ti preoccupare, vedrai che dopo questo periodo piatto ripartirai alla grande, è stato così anche per me... aspettiamo di vedere cos'hai "combinato" in cucina...un abbraccio, a presto!!!

    RispondiElimina
  5. bentornata mia cara.....infatti mi domandavo che fine avessi fatto.....bene....
    ottime e belle queste frittele
    un bacione

    RispondiElimina
  6. Carissima Erica… bentornata!
    Che bello rileggerti qui sul blog :-) e ovviamente adesso anche su pinterest!
    Ti mando un grande bacio… e non vedo l’ora di provare la ricetta delle tue frittelle!
    A presto,
    Laura

    RispondiElimina
  7. devo dire un gran bel fritto e poi mi piace la ricotta da provare

    RispondiElimina
  8. Gnammy…… lo sai che sono a dieta però..uffffa!!!!! li assaggio virtualmente volentieri!! Un bacione!!!!!!!

    RispondiElimina

Grazie per avermi dedicato un po' del tuo tempo ❤
Erica

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...